Contattaci

Categorie associate al prodotto

    Offerte Limitate

    Carboidrati

         

    I carboidrati contribuiscono al recupero della normale funzione muscolare (contrazione) dopo un esercizio fisico intenso e/o prolungato che comporti affaticamento muscolare e depauperamento delle riserve di glicogeno nei muscoli scheletrici. L’effetto benefico si ottiene mediante il consumo di carboidrati da tutte le fonti pari complessivamente a 4 g per kg di peso corporeo.

    Carboidrati Ci sono 62 prodotti.

    Sotto-categorie

    • Carbogel
    • D-Ribosio
    • Destrosio
    • Fruttosio
    • Maltodestrine
      Per uno sportivo una dieta equilibrata e sana è la migliore alleata per ottenere il massimo dell'efficienza anche nell'attività fisica. Di base chiunque pratici esercizio necessita di assumere in modo equilibrato macronutrienti come carboidrati, grassi e proteine oltre a fibre e vitamine. In particolare i carboidrati sono fondamentali in quanto rappresentano la miglior fonte energetica che nello sport non deve mancare. Durante la prestazione sportiva però i carboidrati tendono ad essere consumati molto rapidamente. Ingerirne altri non è una buona idea perchè sono necessari tempi lunghi per la digestione. Esistono quindi integratori alimentari come le maltodestrine.


      Cosa sono le maltodestrine


      A partire dagli amidi che solitamente sono quelli di mais, attraverso operazioni di idrolisi si ottengono dei polimeri. In Europa si usa maggiormente partire da amido di grano che però potrebbe essere un problema per gli intollranti al glutine. Va quindi prestata attenzione prima dell'acquisto per non rischiare. Sono quindi dei carboidrati ma modificati chimicamente a livello dei legami che tengono uniti i polisaccaridi. Questi processi rendono idrosolubile le maltodestrine ed inoltre sono di facile digestione.
      Esiste un grado denominato D.E. ovvero la destrosio equivalenza. Essa permette di indicare il grado di complessità del polimero che varia da 4 fino a 20. In poche parole più è elevato il numero, più corte sono le catene e maggiore è l'assorbimento dall'organismo. In generale le maltodestrine hanno un indice glicemico molto elevato anche in caso di D.E. basso. Infatti sono estremamente raffinate e privi di nutrienti come proteine, grassi e fibre in grado di abbassare il livello glicemico. Quindi a seconda dello sport praticato è possibile scegliere le maltodestrine in termini di D.E. Un'attività intensa e lunga nel tempo richiede un livello basso di destrosio-equivalenza mentre per una disciplina breve sono necessarie maltodestrine a alto livello di D.E. per un rapido assorbimento.

      Come assumere le maltodestine

        
      L'assunzione delle maltodestrine dipende dall'intensità dell'allenamento, dalla durata ma anche dal tempo necessario a recuperare. Come detto in precedenza le maltodestrine sono idrosolubili cioè si possono sciogliere in acqua. E' consigliabile assumerle in una quantità di 60-80 grammi per litro d'acqua ed inoltre la bevanda non va bevuta tutta in una volta. E' possibile che si possano creare dei problemi a livello intestinale o episodi di nausea. E' quindi bene informarsi a pieno prima di assumerle per non eccedere nelle dosi e rischiare di compromettere l'attività.
      In generale la maltodestrine si possono assumere prima, durante o dopo una pratica sportiva per possedere una scorta di energia costante. Se si prendono al termine della competizione si va a riequilibrare il livello energetico. Gli esperti comunque consigliano di assumerle solo dopo un'ora perchè in questo modo si smaltiscono le scorie accumulate nell'organismo.


      Eventuali controindicazioni

      Le maltodestrine vengono considerate sostanze sicure da qualunque ente sanitario. Infatti non vi sono casi di malattia dopo l'assunzione ma comunque in generale è consigliato non abusarne, come ogni cosa. E' possibile andare incontro ad un aumento di peso e colesterolo oltre ad un indebolimento del sistema immunitario. Alcuni atleti hanno affermato di soffrire di dolori epatici e nausea perchè l'assunzione di tali sostanze dipende molto da come risponde l'organismo e soprattutto dalle quantità. Gli esperti quindi consigliano un uso moderato ed opportuno all'attività sportiva senza esagerare nell'assunzione.


      In generale quindi si evince che questi prodotti sono particolamente utili soprattutto per sportivi che praticano allenamenti molto lunghi e con un livello di intensità particolarmente elevato.
    • Mix Carboidrati
    • Vitargo
    • Amido di Mais
    • Ciclodetrine
    per pagina
    Mostrando 1 - 12 di 62 articoli
    Mostrando 1 - 12 di 62 articoli